IMG_1026Per restare in tema con questa giornata particolare per Napoli e il suo “speciale visitatore”, noi di Jammin Urban Radio vogliamo scrivere un piccolo scoop.
Oggi Papa Francesco sta facendo un assurdo giro del capoluogo partenopeo. Come ci ha scritto una nostra cara amica stamattina “hanno programmato per lui una giornata degna di un manager finanziario”. C’è un posto però che hanno dimenticato di aggiungere a questo tour de force ed è la Basilica di San Severo alla Sanità. Ecco quindi che al Rione Sanità non ci sono strade con l’asfalto fresco (e a metà) , non sono state fatte, sempre per restare in tema, le cosiddette pulizie di primavera.
In questa particolare basilica esclusa dalla visita papale, però, si nasconde un’etichetta discografica: la Apogeo Records che, da qualche settimana, ha iniziato un’interessantissima collaborazione con My Favorite Things.
Il progetto frutto del loro incontro è “Take me to church”, un viaggio musicale iniziato in questo luogo “sacramente originale” esattamente due settimane fa con i live delle Coma Benerices e di Rossella Scarano in duo con Assia Fiorillo.
Domani 22 marzo 2015, vi consigliamo quindi di andare in chiesa. Ad esibirsi questa volta saranno gli Swunk Infusion che abbiamo precedentemente avuto il piacere di ascoltare durante il loro showcase di presentazione del primo album prodotto proprio dalla Apogeo Records.
Antonio Cece (chitarra), Saverio Giugliano (Saz), Daniele De Santo (basso) e Marco Fazzari (batteria) si esibiranno proprio nel luogo in cui è nato il loro lavoro.
Il concerto inizierà alle 19, l’ingresso alla basilica è di 3 euro (bicchiere di vino incluso).
È necessaria la prenotazione in quanto lo studio ha una capienza limitata, pertanto inviate i vostri nominativi a myfavoriteapogeo@gmail.com.
Dopo la serata di domani, penserete che forse sarà anche il caso di “ritornare in chiesa”.

Qui lasciamo un video delle Coma Berenices, brano estratto dal primo live all’Apogeo. Nessun commento, nessuna parola aggiunta. Solo loro.