Foto di Agnese Mari per Music Coast To Coast

Foto di Agnese Mari per Music Coast To Coast

Venerdì scorso, 8 maggio 2015, al Cabaret Port’Alba di Napoli i La Bestia Carenne hanno tenuto la loro ultima data del “Catacatassc” tour. Dopo oltre 60 appuntamenti in giro per l’Italia il gruppo aveva deciso di fermarsi. Difatti questa sera, 16 maggio 2015, i ragazzi sono all’Invidia Lounge di Pompei per una nuova data: destino scrivere articoli in ritardo per essere sempre sul pezzo. Destino che serate come quella dello scorso venerdì non riescano a non piacere e vadano assaporate lentamente, fino a un secondo live dello stesso gruppo. Ciò che mi ha particolarmente colpito del live del gruppo campano al CPA è stato il suo modo di illuminare dal palco tutto il pubblico presente. I ragazzi sono stati introdotti dal “duo femminile plurale” Fede ‘n’ Marlen di cui lasciamo semplicemente un video perché siamo già troppo di parte.

Dopo cinque brani cantati da “voci di donna” i La Bestia Carenne si son presentati sul palco con tutta la poeticità che si può racchiudere nell’estrema naturalezza di un’esibizione. I quattro ragazzi del gruppo campano hanno presentato al pubblico 15 brani, tappe di percorsi on the road, di suggestioni notturne capaci però di far ballare e divertire, ma divertire davvero. E dal centro storico di Napoli si è passati così all’aperta campagna, al mare aperto col cielo stellato fino ad arrivare e fermarsi in una vecchia ferrovia abbandonata. Musica chiave del mondo, mondo chiave della musica de i La Bestia Carenne. I potenti mezzi tecnologici a nostra disposizione durante il live non ci hanno assistito, ma lasciamo un video anche dei quattro ragazzi, giusto per darvi un’idea. Ringraziamo infatti gli amici di Music Coast to Coast per lo scatto in HD. Per il resto, avete a disposizione la nuova data di questa sera per fare un viaggio insieme alle lucciole, meglio dette “Catacatassc”. Fateci un pensierino e, soprattutto, fatevi un giro.