bagnoli-743x331

Il 21 e il 22 aprile 2017 torna il Bagnoli Jazz Festival, un festival gratuito di buona musica jazz, che si svolgerà dalle 18 a Mezzanotte nella parte centrale di Viale Campi Flegrei il cuore del quartiere di Bagnoli. Due giorni di musica organizzati da BAGNOLI POWER e VINEAPOLIS SuperEnoteca.

Serate di buona musica organizzate in 3 atti: si inizia alle 18 con Stage To Rock cioè con le giovani band Rockoriented ed a seguire ApeJazz, belle esibizioni di giovani chitarristi spanish flavoured. E poi il gran finale fino a Mezzanotte con Jazz Up To Midnight
sempre con tante band e i musicisti che interverranno in maniera gratuita.

Il festival è ad Ingresso libero e si inizia sempre alle 18. Di seguito il programma delle due serate.

Venerdì – Stage To Rock: si apre con Asya un quartetto tutto al femminile con la bella voce di Asia Ronca. Poi Apejazz con le percussioni di Bandarotta Bagnoli e la serata si infiamma e continua fino a mezzanotte con Jazz Up To Midnight con sul palco il duo del Flamenco Napuleno Guitar Duo che mostrano contatti tra la musica spagnola e quella napoletana. Seguono poi il Benvenuto Jazz Quartet e il Neapolis Project ottime band cittadine formate entrambe da bravi solisti. Chiudono la prima serata gli Hermanos & Friends un trio che renderà omaggio al grande Paco De Lucia maestro scomparso della chitarra flamenco.

Sabato  – Stage To Rock si apre l’ultima giornata con la Daysleepers tribute band dei Rem mentre per Apejazz ci sarà Mirko Gisonte, chitarrista lucano che presenterà brani dal suo primo tra ethno, flamenco e jazz. Per Jazz Up To Midnight apriranno i N_RJYA, una popcover band tra jazz, acustica e swing cui seguiranno gli Sharmacore, band locale tra ritmiche funk, arie anglofone e atmosfere partenopee. Chiuderanno il Bagnoli Jazz Festival il TRIO dI, tra funk, rock, blues. La quarta edizione del Bagnoli Jazz Festival ha come direttore artistico Max Puglia e sarà presentata da Pippo Pepe.