Inizia nel 2013 un’ascesa inarrestabile che consacra la giovane cantautrice siciliana come nuova icona pop: dal debutto discografico con il singolo “Alfonso”, infatti, si impone prepotentemente nelle programmazioni radiofoniche, nonché nell’immaginario di una buona fetta di pubblico e critica come stella nascente del nuovo cantautorato italiano. Autrice accattivante ed interprete dalla voce vellutata, si guadagna l’appellativo di cantautrice “impegnata” soprattutto dopo aver ricevuto, nel novembre del 2015, il prestigioso premio Bertoli. E dopo un numero imprecisato di live – prima, per la promozione dell’album d’esordio “Manuale Distruzione” del 2014 e, adesso, per quella del disco “Abbi cura di te”, uscito nel maggio 2015 per INRI/Carosello Records –, Levante arriva finalmente a Napoli, venerdì 29 aprile 2016, e sceglie il noto Lanificio 25 per regalare, ai suoi trepidanti fan, un concerto inaspettatamente sopra le righe. A seguire, Piero Natale dj-set.

Presentano il live Lanificio 25 e Intolab
Opening h 20.00, star h 22.30.

 

 

Levante 2La rapida ascesa di LEVANTE, la cantautrice che è già un’icona pop, inizia nell’estate 2013 quando col suo singolo d’esordio “Alfonso” (diventato subito una hit e un manifesto generazionale) domina sia l’airplay radiofonico che le piazze ed i festival di tutta Italia. La crescita è inarrestabile e sostenuta “a quattro mani” dal suo pubblico adorante e dalla critica, unanimi nel consacrare la giovane siciliana trapiantata a Torino come “la nuova stella nascente della musica italiana”.
Il suo primo album “Manuale Distruzione” esce a marzo 2014 ed entra subito nella top ten delle vendite. Levante condivide il tour con Max Gazzè prima (2013) e con i Negramaro poi (2014). Nell’autunno 2014 inizia a scrivere il secondo album: appena terminate le registrazioni, parte per un tour negli Stati Uniti dove suona al SXSW in Texas, poi a Los Angeles e New York.
Una volta rientrata in Italia, pubblica il singolo “Ciao Per Sempre” che anticipa “Abbi Cura di Te”, uscito il 5 maggio (INRI / Carosello Records).
Il nuovo lavoro non delude le alte aspettative: Levante prosegue così la sua ascesa sia sul fronte social (dove la condivisione del suo mondo musicale ed estetico alimenta su base quotidiana una community fedele e dalla crescita sorprendente) che dal vivo: nell’estate 2015 l’ABBI CURA DI TE TOUR tocca oltre 30 città e registra ovunque un grande successo. Alle date del tour si affiancano collaborazioni e partecipazioni ad eventi speciali, come il Coca Cola Summer Festival, la Beck’s Unacademy e i concerti in apertura a Paolo Nutini.
Il tour prosegue anche in autunno, annunciato dalla pubblicazione del disco “Abbi Cura di Te” anche in versione vinile e da “Finchè Morte Non Ci Separi”, interpretato con la mamma nel toccante video del terzo singolo estratto dall’album.
Nel mese di novembre 2015 riceve il “Premio Bertoli”, assegnato ai cantautori in grado di arrivare al cuore della gente, attraverso i contenuti dei loro testi, l’impegno sociale e il non uniformarsi alle tendenze di pensiero e di moda attuali. A dicembre si esibisce in Calabria per il Premio “Musica Contro Le Mafie” associazione legata a Libera!.
Oltre che cantautrice impegnata, Levante è sempre più ambita dal mondo della moda che ne riconosce un’icona di stile naturale e versatile: partecipa ad eventi per Alberta Ferretti, Gucci, Pitti Uomo e ottiene le copertine di diversi fashion magazine. Inizia il 2016 con un nuovo tour e già concentrata nella scrittura del prossimo disco. Nel mese di febbraio diventa la prima artista italiana ad essere segnalata dall’ account ufficiale di instagram music.